Ripresa attività didattiche

Come da ordinanza n. 95 del 07.12.2020 della Giunta Regionale della Campania, a partire da mercoledì 9 dicembre p.v., salvo nuove e diverse disposizioni da parte della Commissione Straordinaria di S. Antimo, resta consentita la didattica in presenza per le sole classi prime e seconde di Scuola Primaria (SP).

Gli alunni entreranno con gli ingressi sfalsati definiti a inizio anno scolastico (classi prime, ore 8; classi seconde, ore 8.10) dal Cancello A (Piazzale Svizzera) e dall'Ingresso A, rispettando l'ordine stabilito e seguito già durante le precedenti attività in presenza (si entra in ordine di sezione, dalla A alla G).

In considerazione della giovane età degli allievi e della lunga sospensione delle attività in presenza, per la sola giornata di mercoledì 9 dicembre, i docenti delle classi prime e seconde di SP accoglieranno gli allievi nel cortile, nei pressi del Cancello A, e si recheranno con essi in classe. A partire da giovedì, 10 dicembre p.v.,  i medesimi docenti attenderanno nelle rispettive aule gli allievi, che guadagneranno l'accesso ai locali scolastici sotto la sorveglianza dei collaboratori scolastici.

Resta assolutamente vietato l'accesso ai locali scolastici o alle pertinenze esterne di essi da parte dei genitori, che lasceranno i propri figli al Cancello A all'entrata e li riaccoglieranno nel medesimo luogo all'uscita.

Restano invariati gli orari di uscita delle classi prime di SP ( 12.20 nei giorni lunedì, mercoledì, venerdì; 13.20 nei giorni martedì e giovedì) e delle classi seconde di SP (12.30 nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì; 13.30 nei giorni di martedì e giovedì).

Tutte le altre classi di Scuola Primaria e le classi di Scuola Secondaria restano in Ddi fino a nuova disposizione.

Gli alunni delle classi prime e seconde di SP dovranno essere muniti di mascherine che andranno indossate per l'intero tempo di permanenza a scuola, ovvero anche durante lo svolgimento delle lezioni, ovvero anche quando sia rispettato il distanziamento prescritto del metro statico . Lo stesso obbligo vale anche per i docenti, che indosseranno le mascherine anche durante l'intera durata delle lezioni.

Sono esonerati dall'uso delle mascherine esclusivamente quegli alunni e docenti per i quali dovessero esistere patologie certificatamente  incompatibili con l'uso delle mascherine. Gli stessi dovranno, comunque,  munirsi di diverso DPI (visiera protettiva) che andrà indossato per l'intera durata della permanenza a scuola.

Resta consentita la didattica in presenza anche per gli alunni H delle classi prime e seconde di SP, fatte salve le deroghe già previste per gli alunni in condizione di fragilità certificata.

Tutti i docenti delle classi prime e seconde di SP, di base o di sostegno, presteranno servizio in presenza, secondo il loro orario di servizio. I docenti presenti anche su classi per le quali permane la DDI, presteranno comunque servizio in presenza, collegandosi in DDI con gli allievi dai locali scolastici.

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prof. Nicola Borrelli